Cura degli animali

Selezione di riscaldatori per il tuo acquario d'acqua salata

Selezione di riscaldatori per il tuo acquario d'acqua salata

La maggior parte dei sistemi marini ospita pesci tropicali d'acqua calda poiché sono i più colorati. Questi stessi pesci sono anche abbastanza tolleranti alla temperatura, poiché la loro casa natale è di solito una zona costiera poco profonda dove le temperature dell'acqua possono variare di diversi gradi, anche nello stesso giorno. Quindi perché preoccuparsi di un riscaldatore? Se le temperature nella tua casa sono abbastanza buone per te, dovrebbero essere abbastanza buone per il pesce, giusto? Sbagliato.

Anche le creature più tolleranti alla temperatura hanno bisogno di coerenza. Le fluttuazioni selvagge delle temperature dell'acqua in un sistema chiuso stressano il pesce; non solo le loro esigenze nutrizionali fluttuano con la temperatura, ma le variazioni di temperatura possono causare drastiche fluttuazioni della qualità dell'acqua o focolai parassiti che i vostri animali domestici non possono tollerare. La temperatura influirà sulla disponibilità di ossigeno nel serbatoio. Quindi, la domanda non è se ottenere un sistema di riscaldamento, ma piuttosto come acquistare quello giusto per il tuo acquario. Non sono così costosi, ma valgono l'investimento per proteggere i tuoi animali domestici.

I riscaldatori sono disponibili in alcune varietà, ma per la maggior parte degli acquari domestici i riscaldatori sommergibili sono considerati il ​​tipo migliore e più affidabile. Quando si acquista l'attrezzatura, assicurarsi sempre che sia utilizzata anche in un sistema marittimo. La maggior parte dei sommergibili sono realizzati in vetro e devono essere posizionati vicino al fondo del serbatoio. Riscaldano l'acqua, causando un flusso crescente di acqua riscaldata che aiuta a far circolare l'acqua attraverso il serbatoio. I riscaldatori sommergibili devono essere tenuti lontano dai lati del serbatoio e dalla sabbia, quindi potrebbe essere necessario appenderlo con ventose. In questo caso, ricordati di pulire le ventose con la stessa regolarità dei filtri.

Dovrai conoscere la temperatura dell'acqua, quindi avrai bisogno anche di un termometro. Quelle che si attaccano all'esterno sono influenzate dalla temperatura dell'aria e non sono così precise. Le unità appese all'interno del serbatoio sono complessivamente migliori, ma non dovrebbero avere parti metalliche e non dovrebbero essere di tipo mercurio. I più comuni e preferiti sono i termometri ad alcool. Se il tuo serbatoio è più grande di 60 galloni, potresti prendere in considerazione l'idea di prenderne due e appenderli su entrambi i lati del serbatoio, lontano dall'acqua che scorre dai riscaldatori sommergibili.

Ottenere un riscaldatore è un po 'più difficile di quanto possa sembrare. Se non vuoi bollire i tuoi pesci, assicurati che il riscaldatore non si attacchi in posizione "acceso" o che sia così potente da accendersi e spegnersi costantemente. Di solito è possibile controllare le prestazioni del riscaldatore guardando la spia luminosa. Anche se dovresti essere sicuro della potenza e di altre specifiche richieste dal tuo sistema, ecco alcune linee guida generali da tenere a mente:

Linee guida per il riscaldamento

  • Un acquario tipico dovrebbe essere tenuto tra i 74 e i 78 gradi Fahrenheit, ma, naturalmente, questo dipende dalle specie che prevedi di conservare. Cerca di mantenere la temperatura del tuo serbatoio entro 1,5 gradi da una temperatura adeguata.
  • Va bene un riscaldatore che può aumentare la temperatura dell'acqua del serbatoio di 20 gradi al di sopra della temperatura ambiente. Ricorda che i piccoli serbatoi perdono più calore rispetto ai serbatoi di grandi dimensioni perché la loro superficie (comprese le superfici di vetro) rispetto al volume del serbatoio è maggiore, consentendo a più calore di fuoriuscire.
  • Alcuni serbatoi sagomati trattengono anche il calore in modo meno efficiente. Assicurati che il riscaldatore che stai acquistando conti per questo guardando le raccomandazioni del produttore.

    Trovare il giusto sistema di riscaldamento per te potrebbe richiedere un po 'più di tempo di quanto pensassi, ma dopo ciò, è essenzialmente una parte senza preoccupazioni e senza problemi del tuo acquario.