Formazione comportamentale

Ridurre lo stress domestico Multicat

Ridurre lo stress domestico Multicat

Le famiglie proprietarie di cani sono più numerose delle famiglie proprietarie di gatti, ma ci sono più gatti che cani (da 64,1 milioni di gatti a 63,8 milioni di cani). Questo perché le persone che hanno gatti tendono ad avere più di uno: 2,1 gatti in media per famiglia rispetto a 1,5 cani, secondo l'American Humane Association. E, naturalmente, avere un compagno per un gattino è un buon modo per impedirle di sentirsi sola quando sei fuori per guadagnare il cibo per gatti.

Tuttavia, il sovraffollamento può creare stress tra i gatti. I gatti sono di natura territoriale e la loro società è strutturata in una gerarchia controllata dal dominio governata da rigide regole di condotta. Nel loro ambiente naturale, quando i gatti hanno uno scontro, il perdente lascerà il territorio del gatto dominante, evitando ulteriori conflitti e lesioni. Ma quando entrambi i gatti sono in casa, il gatto perdente non può allontanarsi dal gatto dominante come vorrebbe. Essere costretti a vivere in stretta vicinanza con i rivali è estraneo alla natura di un gatto.

Pertanto, pensa attentamente prima di prendere un altro gatto o potresti scoprire che anche i tuoi gatti precedentemente ben educati sviluppano problemi comportamentali. Ovviamente, non dovresti avere più gatti di quanti ne hai il tempo e il denaro per prenderti cura di te in modo adeguato.

Ridurre lo stress domestico Multicat

Problemi di comportamento possono insorgere anche in famiglie con relativamente pochi gatti. Fortunatamente, puoi prendere provvedimenti per ridurre lo stress e quindi i problemi comportamentali nelle famiglie multicat. Perfino le famiglie con quattro, cinque, sei e persino otto gatti possono essere regni pacifici se capisci la natura felina e accontenti il ​​loro bisogno di spazio e privacy.

Un modo molto importante per evitare combattimenti e marcatura territoriale è far sterilizzare e castrare tutti i tuoi gatti, prima è meglio è. L'alterazione precoce ridurrà l'impulso di difendere i confini territoriali ed eliminerà la necessità di competere per i compagni e ridurrà anche le possibilità che i tuoi gatti spruzzino urina per contrassegnare il loro territorio. Farai anche la tua parte per ridurre il problema della sovrappopolazione dell'animale domestico, come dovrebbe fare ogni proprietario dell'animale domestico responsabile.

Creare un ambiente amico dei felini sarà di grande aiuto. Spesso puoi affrontare i problemi di comportamento prima che inizino rendendo la tua casa comoda per i tuoi gattini:

  • Crea nascondigli felini. I condomini del gattino con i cuccioli in cui i gatti possono ritirarsi possono aiutare i gatti a sentirsi al sicuro. Dando ai tuoi gatti ampi nascondigli e tiragraffi, li farai sentire più al sicuro. Se il tuo budget lo consente, puoi acquistare creazioni in moquette che si rivolgono al tuo senso estetico e ai gusti del tuo gatto.
  • Aggiungi livelli. I gatti amano arrampicarsi e sentirsi più sicuri quando possono vedere il loro territorio dall'alto - ecco perché i gatti si divertono ad appollaiarsi su librerie alte e vetrine. L'aggiunta di livelli aumenta la portata territoriale, dà loro una sensazione di controllo sul loro ambiente e consente loro di tenere d'occhio gli altri felini in casa. Alti alberi di gatto o palestre per gatti e ritirano gli scaffali per gatti andranno lontano per ridurre lo stress e aiutare a evitare i conflitti.
  • Installa posatoi per finestre. Questo offre ai tuoi gatti l'opportunità di vedere il mondo esterno da una comoda piattaforma. I posatoi possono migliorare la loro sensazione di benessere dando loro una stanza con vista.
  • Costruisci o acquista un recinto esterno. Un patio chiuso o un recinto per gatti schermato con una connessione alla casa è ottimo per aumentare la portata territoriale e ridurre lo stress.
  • Crea diverse aree di alimentazione. Non forzare i gatti coinvolti in battaglie dominanti a mangiare dalle stesse ciotole: questa è una ricetta sicura per problemi comportamentali. I gatti inferiori nella gerarchia dei gatti possono perdere opportunità di nutrirsi a causa della loro paura del gatto dominante. Due postazioni di cibo in due aree separate della cucina, del portico o della sala da pranzo consentiranno ai gatti timidi di nutrirsi, poiché il gatto dominante non può essere in due posti contemporaneamente. Fai attenzione a ciò che accade all'ora di cena, tuttavia. Se il gatto dominante sta ancora minacciando i gatti di rango inferiore, considera di confinare il gatto dominante per un breve periodo mentre gli altri mangiano.
  • Fornisci abbastanza lettiere. Fornisci una lettiera in più rispetto al numero di gatti nella tua famiglia. Nelle famiglie multicat, il gatto dominante a volte lascia le sue feci scoperte come una forma di marcatura del profumo territoriale, per annunciare la sua presenza e il suo status. Le feci scoperte possono significare che il territorio è occupato. Se gli altri gatti si sentono invadere il territorio di un gatto dominante, saranno riluttanti a usare la scatola. Ad alcuni gatti non piace condividere le loro lettiere con altri gatti. La soluzione è fornire una lettiera e un posto sicuro e separato per ogni gatto.

    Anche la posizione è importante. Per sentirsi al sicuro durante l'uso della lettiera, i gatti devono avere un modo per fuggire. Mentre i gatti apprezzano la loro privacy, vogliono anche sapere che possono fare una breve fuga se un gatto dominante si avvicina. Questo è uno dei motivi per cui ad alcuni gatti non piacciono i cestini per i rifiuti incappucciati: nessuna via di fuga. Assicurati che la lettiera non sia incastrata in un'area che impedisce al gattino di sfuggire agli altri gatti se ne sente il bisogno.

    Come aggiungere un gatto alla tua famiglia

    Un altro modo per eliminare i problemi di comportamento legati allo stress è quello di far conoscere correttamente i gatti. Se hai intenzione di procurarti due gattini, prova a prenderli entrambi contemporaneamente. Giocheranno insieme quando non ci sei e continueranno a godere della reciproca compagnia quando sono adulti.
    Presentare due gatti adulti tra loro è più impegnativo, ma certamente possibile fintanto che si esercita la cura. Non gettare due gatti adulti in una stanza e aspettarti che risolvano le cose, molto probabilmente li faranno odiare per sempre. Come per gli umani, la prima impressione è duratura. La pazienza è importante se si desidera una famiglia tranquilla. Uno studio recente ha dimostrato che i primi 12 mesi sono il periodo più critico per l'adattamento. Dopo quel punto, il comportamento aggressivo di solito si assottiglia mentre le relazioni sociali si formano tra i gatti.

    Prima di tutto, concedi al tuo gatto residente e al tuo nuovo gatto di abituarsi a vicenda al profumo e alla presenza prima di introdurli fisicamente. Metti il ​​nuovo gatto in una stanza libera che può essere completamente chiusa dal resto della casa.

    Il tempo in isolamento consentirà al tuo gatto residente di annusare il nuovo arrivato senza essere direttamente confrontato con lei. Assicurati di isolare i gatti per almeno due settimane. È necessario un periodo di isolamento affinché il veterinario possa testare il nuovo gatto per malattie come la leucemia felina e l'AIDS felino e per assicurarsi che durante il periodo di isolamento non si rompano malattie contagiose durante l'incubazione. Assicurati di prestare molta attenzione al tuo gatto residente durante questo periodo. Questo mostrerà a gattino che le cose sono ancora le stesse e diminuirà la sua ansia di avere un intruso nel suo territorio.

    Introduci gradualmente il tuo nuovo gatto al residente, usando un sacco di prelibatezze alimentari in modo che si associno a esperienze piacevoli. Se combattono, non provare a separarli a mani nude. Nel fervore della battaglia potrebbero non riconoscerti come amico e potrebbero morderti o graffiarti. Getta un tappeto o un grande asciugamano tra di loro, batti le mani o schizzali con la bottiglia d'acqua. Mettili in stanze separate non appena puoi farlo in sicurezza. Controllali entrambi attentamente per le ferite.

    Il processo richiederà tempo, ma sii paziente. Fino a quando i gatti non hanno sviluppato una relazione praticabile, continuano a dar loro da mangiare in luoghi separati e tenere cassette per i rifiuti separate per ciascuno. Inonda entrambi i gatti con affetto e attenzione e assicurati che il gatto residente riceva più attenzione del nuovo arrivato. Questo mostrerà al gatto residente che il nuovo gatto non l'ha sostituita nei tuoi affetti.


    Guarda il video: How to help your cats to get along Reintroduction technique for cats (Gennaio 2022).