Generale

Frattura del femore in piccoli mammiferi

Frattura del femore in piccoli mammiferi

Le fratture del femore (osso della coscia) sono alcune delle fratture più comuni osservate in medicina veterinaria. Queste fratture sono generalmente il risultato di un grave trauma, ma possono essere causate dalla malattia dell'osso stesso.

In genere, le fratture del femore causano zoppia acuta e non portante della gamba posteriore colpita. Queste fratture possono verificarsi in un osso immaturo (uno che non ha finito di crescere) o in uno maturo; possono essere fratture "aperte" (pelle ferita con osso esposto) o "chiuse" e possono essere "semplici" o "sminuzzate" (frammenti di ossa multiple).

A seconda della natura della frattura e dell'età dell'animale, possono essere indicati diversi metodi di riparazione per ogni situazione. Le fratture del femore possono avere serie complicazioni se non riparate o se la riparazione fallisce.

Cosa guardare

  • zoppaggine
  • Gamba posizionata in modo anomalo
  • Dolore o incapacità di muoversi

    Diagnosi

    Un esame fisico completo e la storia medica sono importanti in qualsiasi malattia o infortunio. Sulla base dei risultati dell'esame fisico, possono essere raccomandati ulteriori test. Non sono richiesti test di laboratorio per effettuare la diagnosi. Per confermare la diagnosi, vengono eseguite radiografie (radiografie) della gamba.

    Trattamento

    Il trattamento varierà a seconda della gravità del trauma e delle specie di piccoli mammiferi. In generale, l'anestesia e la stabilizzazione chirurgica dei frammenti ossei sono indicate per la maggior parte delle fratture del femore a causa del femore non può essere adeguatamente immobilizzato in un cast o stecca per consentire una corretta guarigione. Altre raccomandazioni terapeutiche possono includere:

  • Cure di emergenza per problemi concomitanti causati dal trauma
  • Trattamento di lesioni concomitanti dei tessuti molli
  • Analgesici iniettabili (antidolorifici) vengono somministrati all'animale durante il trattamento in ospedale e possono essere continuati per via orale una volta dimessi dall'ospedale

    Assistenza domiciliare e prevenzione

    Porta il tuo animale dal veterinario il prima possibile dopo qualsiasi trauma per l'attenzione immediata. Cerca di impedire al tuo animale domestico di camminare o muoversi troppo. Non tentare di posizionare una stecca o una benda sulla gamba a meno che non vi sia un sanguinamento abbondante.

    Dopo la riparazione chirurgica della frattura, l'animale rimarrà limitato dall'attività per diverse settimane e l'incisione cutanea verrà monitorata durante la guarigione. Tra qualche settimana dovrebbe verificarsi un nuovo controllo con il veterinario per valutare in che modo l'osso sta guarendo (con nuove radiografie), per monitorare i progressi dell'animale e per assicurarsi che sia sicuro aumentare il livello di attività dell'animale.

    Molti eventi traumatici sono veri incidenti e quindi inevitabili. Mantenere il proprio animale domestico al sicuro in una gabbia può aiutare a ridurre il rischio di lesioni.


    Guarda il video: 9 Mordidas más poderosas. La denfensa de la mandibula del reino animal. Top 9 (Gennaio 2022).